Odore sgradevole dalla bocca. Perché appare, come puoi sbarazzartene?

Alitosi (alitosi) può causaresono molto diversi Tuttavia, nonostante i fattori provocati, lo stato ha un impatto abbastanza negativo sulla vita umana, creando, in particolare, difficoltà nella comunicazione. Questo è particolarmente vero per i bambini. L'odore sgradevole dalla bocca di un bambino può causare il ridicolo di lui, che colpisce il suo stato mentale.

Gli specialisti identificano molti dei più comuni fattori che causano l'alitosi.

Può essere associato all'odore sgradevole della boccamalattie del tubo digerente (ulcera peptica, gastrite). Esiste anche una patologia, in cui non esiste una chiusura completa dello sfintere esofageo, in modo che gli odori sgradevoli penetrino nella cavità orale attraverso l'esofago dallo stomaco.

La condizione può essere provocata dall'intestinomalattie (colite, enterite e altri). I processi infiammatori sono accompagnati dal rilascio di sostanze tossiche, la cui rimozione dal corpo viene effettuata in vari modi, inclusi i polmoni. Di conseguenza, e produce un odore sgradevole dalla bocca.

Fenomeni pyoinfiammatori nell'organismo associati a malattie degli organi ENT (naso, orecchio o gola) o ai polmoni (ascesso, tubercolosi, polmonite) possono anche provocare alitosi.

Fattori molto comuni,causando un odore sgradevole dalla bocca, è la patologia del cavo orale. Questa categoria include malattie di denti e gengive. Inoltre, l'alitosi si sviluppa abbastanza spesso con un'igiene orale insufficiente. Esiste una riproduzione attiva di microrganismi putrefattivi negli spazi tra i denti, sulla placca, sulle guance mucose e sulla lingua con la formazione di gas fetidi.

L'odore sgradevole della bocca appare spesso dopo aver mangiato determinati cibi (aglio, cipolle), fumo o abuso di alcool.

Per sbarazzarsi di alitosi, è possibile utilizzare una varietà di metodi e ricette.

Uno dei più efficaci è consideratorisciacquare la bocca con una soluzione di perossido di idrogeno. Per preparare la composizione, mescolare tre o quattro cucchiai (tè) di perossido al tre per cento con un bicchiere d'acqua. Il risciacquo viene effettuato due volte o tre volte al giorno. Pertanto, la morte di batteri putrefattivi avviene sotto l'influenza dell'ossigeno attivo. Hydroperit (compressa in forma di perossido di idrogeno) è consentito.

Utile sono gli aghi di cedro siberiano (sostituiscipuò essere abete, pino o larice), specialmente per le malattie delle gengive e della cavità orale. Si consiglia di masticare gli aghi freschi, strofinandoli con cura con i denti e con la lingua. Il risultato dovrebbe essere una pappa molto sottile (non dovrebbe essere ingerita). Pertanto, la cavità orale viene decontaminata dai phytoncides degli aghi. Inoltre, questa procedura è un massaggio efficace e aiuta a pulire la bocca da detriti e germi di cibo.

Con ridotta salivazione (secchezza delle fauci),accompagnato da un odore sgradevole, si consiglia di masticare una fetta di limone. Il prodotto elimina l'alitosi per la prossima ora e mezza. Oltre alla capacità di aumentare la salivazione, il limone è un ottimo immunostimolante, poiché nutre il corpo con acido ascorbico.

Per ridurre l'intensità di un odore sgradevole, gli esperti raccomandano di includere più frutta acida (mele, arance) nella dieta.

Lo zucchero è noto per supportare lo sviluppomicrorganismi putrefattivi, mentre il miele ha proprietà antibatteriche. Gli esperti raccomandano di masticare propoli più spesso, mangiando miele. Questi prodotti possono eliminare definitivamente l'alitosi.

Ci sono anche erbe medicinali, decotto di risciacquo che aiuta a far fronte a un odore sgradevole. Queste piante, in particolare, comprendono achillea, assenzio, tanaceto.