Ultrasuoni del cervello appena nato: ricerca affidabile e sicura!

Ultrasuoni del cervello del neonato(neurosonografia) è uno studio che consente di utilizzare gli ultrasuoni per vedere il cervello di un bambino al fine di identificare difetti, malattie o cambiamenti nella struttura del cervello e dei tessuti cerebrali.

L'ecografia del cervello è un metodo abbastanza sicuro. Il bambino non riceve alcuna radiazione, quindi la neurosonografia può essere eseguita il numero necessario di volte a seconda dell'appuntamento del medico. L'ecografia del cervello del bambino è un metodo di ricerca assolutamente indolore che consente di eseguirlo anche quando il bambino sta dormendo. La neurosonografia non richiede farmaci aggiuntivi. La procedura richiede non più di 15 minuti, il che è molto conveniente nel caso dei bambini.

Alcuni medici raccomandano un'ecografia.cervello del neonato a tutti i bambini al fine di prevenire e individuare precocemente i cambiamenti patologici nel cervello. Ciò è dovuto al fatto che alcuni sintomi di danno cerebrale si manifestano dopo un anno, ed è possibile notare qualcosa di sbagliato nell'infanzia solo con l'aiuto degli ultrasuoni.

Gli ultrasuoni sono grandiosivantaggio per i bambini fino a un anno. Prima dell'opportunità di eseguire un'ecografia del cervello di un neonato, i medici hanno utilizzato un metodo come la tomografia computerizzata. Questo studio è condotto in anestesia generale, dal momento che il minimo movimento può interferire con il rilevamento della patologia. Inoltre, la tomografia computerizzata comporta l'uso di raggi X, che è indesiderabile per un bambino. L'aspetto della neurosonografia ha completamente rimosso il rischio di esposizione e l'effetto dei farmaci sul corpo del bambino.

Ultrasuoni del cervello del neonato nell'obbligovengono eseguite procedure per neonati prematuri e neonati molto grandi, per sospetta infezione intrauterina, per bambini con forme irregolari della testa, e anche per i neonati gravi che necessitano di cure per la rianimazione. Questo studio è stato dimostrato nella carenza di ossigeno nel cervello, nel travaglio grave e prolungato, nelle anomalie di altri organi, così come nei disturbi neurologici (convulsioni, insufficienza respiratoria).

Condurre un'ecografia della testa attraverso una grande mollaneonato, a volte attraverso fontanelle laterali. La primavera è un cerotto nella regione parietale della testa, non coperto da un osso. Rodnichok bene passa le onde ultrasoniche e offre l'opportunità di studiare la struttura del cervello. Dopo un anno, la grande molla è chiusa, e non è possibile fare un'ecografia.

La neurosonografia è utilizzata per identificareemorragia cerebrale, malformazioni del cervello, idrocefalo, danno al tessuto cerebrale dovuto all'ipossia. Gli ultrasuoni del cervello possono rilevare cisti e tumori, idropisia, infiammazione e ischemia cerebrale.

Prima della procedura, la pelle su una fontanella grande viene imbrattata con uno speciale gel conduttivo per una migliore penetrazione delle onde ultrasoniche nei tessuti e nella struttura cerebrale.

La neurosonografia è uno studio cheViene effettuato appositamente per neonati e bambini. L'ecografia del cervello negli adulti non viene effettuata a causa dell'impossibilità di penetrazione degli ultrasuoni attraverso il tessuto osseo. A causa della presenza di fontali sulla testa del bambino, diventa possibile condurre questo studio per neonati e bambini fino a un anno.

Nel caso della necessità di ultrasuoni del cervelloUn neonato o un bambino di età inferiore a un anno deve ricordare che la ricerca deve essere effettuata da uno specialista altamente qualificato che utilizza attrezzature moderne.

L'ecografia cerebrale è un metodo affidabile e sicuropermettendo di valutare lo stato delle strutture e dei tessuti del cervello. L'uso di questo metodo di ricerca nei bambini è un grande vantaggio rispetto ad altri metodi di studio del cervello nei bambini piccoli.