Che lavare un naso a un raffreddore

Il raffreddore comune può seriamente avvelenare la vitauna persona, ma se si sviluppa in una cronica, può interferire con qualsiasi carriera. Dopo tutto, non è un segreto per nessuno che sia molto difficile mantenere una presenza nell'ufficio di una persona con un naso corrente. Con l'arrivo di un naso che cola, la gente corre in farmacia per vari tipi di gocce e spray, e non tutti sanno che un raffreddore può essere curato in un modo abbastanza semplice - con il lavaggio.

Quindi, come e cosa lavare il naso con un raffreddore? Tutti preferiscono sciacquarsi il naso a modo loro, alcuni usano una teiera per preparare, versando una soluzione salina nella narice e poi rilasciandola attraverso la bocca. Altri hanno imparato a trarre il naso dalla tazza. E altri ancora si rivolgono all'aiuto del boccale di Esmarch o delle siringhe. In linea di principio, qualsiasi metodo è buono, se ti va bene, e tu, finalmente, ti sbarazzi del comune raffreddore.

Come ... capito, ora scopriremo cosa lavarenaso al freddo in casa. Il raffreddore comune è caratterizzato dalla secrezione di muco che ostacola la respirazione, che si verifica a causa di un comune raffreddore o infiammazione delle mucose della cavità nasale. È sufficiente ogni mattina, prima di andare al lavoro, per lavare il naso di muco, che è un ambiente eccellente per la riproduzione di batteri, e in breve tempo puoi dimenticare per sempre questo problema.

Che risciacquare un naso a un rhinitis, e quello che con questo scopo è necessario:

• mare salato (se non lo è, puoi sostituirlo con il solito);

• soda alimentare;

• iodio;

• acqua bollita, 3 tazze (ciotole).

Per prima cosa è necessario versare acqua calda bollita a 150ml in tre tazze. Quindi, nella prima tazza con acqua, addormentarsi 1/3 cucchiaino di soda (senza coperchio), nel secondo - 1/3 di un cucchiaino di sale, nel terzo - 1 o 2 (ma non più) gocce di iodio. Ora devi soffiarti il ​​naso e solo allora iniziare a lavare il naso.

Perché far cadere il naso in una tazza di acqua e ritrarrelentamente con entrambe le narici l'acqua alla soluzione passata attraverso il rinofaringe alla bocca, alla fine la rilasciamo attraverso la bocca. In primo luogo, risciacquare il naso 3-4 volte con soluzione di soda, quindi ripetere la stessa procedura con soluzione salina. E alla fine della procedura con una soluzione di iodio. Per evitare ustioni, guarda la temperatura della soluzione, non dovrebbe superare i 37 gradi.

La procedura di lavaggio porta un rapido sollievoche persiste per 6 ore. Al termine della procedura di risciacquo, parte dell'acqua potrebbe rimanere nei seni paranasali. Pertanto, al fine di eliminare completamente la soluzione salina, versare acqua fresca nella tazza e sciacquare la gola più volte (con la testa gettata all'indietro). Questo dovrebbe essere fatto per eliminare muco e residui della soluzione sinusale. Il risciacquo del naso con un raffreddore viene eseguito il primo giorno ogni 3 ore, il secondo giorno e i giorni seguenti - al mattino e alla sera.

La medicina tradizionale raccomanda per il risciacquo del nasoutilizzare le seguenti erbe medicinali: repyashok, tutsan, menta, salvia, calendula, farfara, equiseto, camomilla, lime. Ma è meglio consultare il proprio medico, che ti dirà più accuratamente che lavarti il ​​naso per il raffreddore.

Il risciacquo è un ottimo metodo per trattare nonsolo un semplice raffreddore, ma anche sinusite cronica o acuta. Inoltre, il risciacquo del naso è necessario per le persone che lavorano in condizioni altamente polverose. Dopo il lavoro, è necessario pulire le cavità nasali dalla polvere. Che lavare il naso con un raffreddore, lo comprendiamo già, e che dire della polvere? Per questo, molte persone acquistano una soluzione ipertonica in una farmacia. La stessa soluzione può essere preparata da solo, per questo è sufficiente versare 15 grammi di sale marino o sale in un litro di acqua bollita. Il naso può anche essere lavato con acqua minerale.

Alcuni consigli:

• Quando si spegne, aprire la bocca per evitare una pressione eccessiva sui timpani;

• Non raccomandiamo di lavare i seni prima di andare a letto, perché per altri 15 minuti immediatamente dopo la procedura, devi attendere che venga rilasciato tutto il muco dal naso;

• nella stagione invernale, il naso deve essere lavato per circa mezz'ora prima di uscire;

Non lavare il naso se:

• sei soggetto a sanguinamento;

• in caso di completa ostruzione dei passaggi nasali: tumori nasali, polipi nasali o adenoidi di 3-4 gradi.

Questi sono alcuni semplici consigli per aiutarti a dimenticare il freddo.