Kit di primo soccorso in viaggio all'estero: lo raccogliamo insieme

Hai intenzione di riposare sul mare? Immediatamente vale la pena preparare per varie sorprese. Nessuno vuole essere malato durante il resto, ma ci sono varie circostanze che non possono essere previste.

kit di pronto soccorso sulla strada all'estero

Raccogliamo un kit di primo soccorso sulla strada

Il kit di pronto soccorso in viaggio all'estero dovrebbe essere numeratouno nella lista delle cose necessarie per il viaggio. Dovrebbe essere attentamente pensato in anticipo e iniziare a raccogliere molto prima dell'orario di partenza stabilito. Spesso al momento giusto non è esattamente la medicina che è così necessaria. Quando si viaggia all'estero, è difficile acquistare un medicinale vitale, quindi vale la pena pensarci a casa.

Kit di pronto soccorso standard per il viaggio

- Un kit di pronto soccorso deve essere trasportato all'estero.contenere paracetamolo o il farmaco "Nimesil". Sono eccellenti agenti antipiretici, antinfiammatori e analgesici.

- Sulla strada potrebbe essere necessario un cerotto battericida.

- Bint è utile come materiale per la medicazione;

- Vale la pena comprare del cotone.

- Le ferite e i graffi devono essere trattati con perossido di idrogeno.

- Kit di pronto soccorso di madre e figlio deve contenere un unguento che guarisce perfettamente le ferite, ad esempio unguento "Soccorritore".

- I preparativi "Festal" o "Mezim" aiuteranno a migliorare la digestione.

- Dai disordini intestinali salverà il rimedio Imodium.

kit di pronto soccorso di madre e figlio

- Inoltre è necessario acquistare carbone attivo.

- Molto importanti sono gli antistaminici, come i tablet "Suprastin" o "Erius".

Questo è il kit di primo soccorso più minimale sulla strada all'estero. Non pensare che sarà superfluo. Dopo tutto, con ogni persona sulla strada può succedere un mal di denti o un mal di testa, che può rovinare seriamente la vacanza. In un paese straniero non è così facile ottenere la medicina giusta e le tue medicine ti aiuteranno a far fronte al problema che si è presentato senza difficoltà. Anche con la solarizzazione, sono necessari anestetici.

Tutti saranno d'accordo con il fatto che durante ilil cibo di viaggio non è affatto come a casa. Qui, i mezzi per normalizzare i processi digestivi verranno in soccorso. Dopotutto, questa situazione può rovinare seriamente la tua vacanza e il kit di pronto soccorso che hai raccolto in viaggio all'estero ti fornirà un aiuto significativo durante la tua vacanza. Basta aiutare l'intestino o lo stomaco a sovraccaricare e ti ringrazieranno per il tuo benessere.

Molte persone ritengono erroneamente che gli antistaminici siano necessari solo per le allergie. Tuttavia, questi strumenti sono di grande aiuto con punture di insetti o in caso di allergie al sole.

Un kit di pronto soccorso per viaggiare all'estero dovrebbe inoltre contenere:

- gocce per le orecchie, ad esempio il mezzo "Otipaks";

- unguento "Pantenolo" da varie ustioni;

- tipo di sciroppo per la tosse "Doctor Mom";

- soluzione "Proposol" per gargarismi;

- Puoi prendere il bug "Regidron".

viaggiare all'estero

Nel caso di malattie croniche di cui hai bisognoprendere i soliti preparativi per se stessi. Può sembrare a molti che ci siano troppe droghe, ma non saranno troppo per te durante il tuo viaggio e sarai preparato per tutte le occasioni.

Questo kit di pronto soccorso sulla strada all'estero non prenderàtroppo spazio, ma riposare con esso sarà molto più comodo e più sicuro che senza. Potresti averne bisogno non solo quando viaggi, ma anche, ad esempio, durante un picnic o durante altre attività all'aperto. Lascia che il tuo riposo sia calmo e il kit di pronto soccorso rimarrà intatto fino al tuo prossimo viaggio!